01/01/2013 - 01:00

1000 modi per riutilizzare i pneumatici

Nella sola Unione Europea vengono sostituiti ogni anni 220 milioni di pneumatici. Ma per smaltire in discarica i copertoni usati occorrono più di 1000 anni. In realtà con un pò di creatività ci sarebbero mille modi per riutilizzarli in modo ecologico in svariati campi e applicazioni.
Un modo per ridurre l'impatto dei milioni di copertoni prodotti è pensare di realizzare copertoni ecologici con amido di mais, totalmente biodegradabili. Ma per noi che siamo fissati con il riciclo e il riuso esistono anche altre soluzioni! Attraverso la lavorazione degli pneumatici si può recuperare sia materiale che energia per numerose applicazioni: dalla triturazione in granuli della gomma si può ottenere un asfalto con ottime qualità acustiche ed elastiche per manti stradali e impianti sportivi, materiali edili isolanti, moduli da costruzione e nuovi manufatti in gomma; dalla combustione in appositi forni si può ottenere energia soprattutto per il settore dei cementifici.

Il riuso rimane comunque la pratica più sostenibile: non richiede impiego di energia, non emette alcun tipo di sostanza e mette in moto la creatività!
Prendendo spunto dalla particolare forma, dalla resistenza all’usura, dalla flessibilità e dalla possibilità di taglio si possono realizzare i riusi più impensabili.
La prima forma di riutilizzo più diffusa è quella legata alla sicurezza delle imbarcazioni e delle piste per corse automobilistiche

Un’altra interessante applicazione, già vista come forma di riciclo, ma qui realizzata in termini molto più artigianali e fai-da-te, è la costruzione di alloggi d’emergenza con pareti di copertoni rivestite da uno strato di intonaco. Un riuso funzionale è anche quello per le suole delle scarpe: comode infradito con una resistentissima suola in gomma a prova di asfalto bagnato! Oppure perché non utilizzarli come rastrelliera per biciclette? La durata è infinita, i cerchioni non si graffiano, si reperiscono gratis… meglio di così!

La possibilità di riempire il vuoto interno con del terreno ha portato al riuso degli pneumatici anche come rustici vasi per le piante.
Ma non avete ancora visto cosa si può creare con i copertoni per arredare casa, sedute di ogni tipo, con gomme intere o tagliate, piegate o incastrate; insomma, di tutto di più. E ancora portariviste, contenitori e persino tappeti realizzati con sottili striscioline di pneumatico.

Ma potevamo trascurare i giochi con le ruote? A partire dalla classica altalena o dal copertone da far rotolare, sono fiorite le idee più divertenti: dai cavallucci agli uccelli esotici intagliati nei copertoni, fino al drago-tunnel interrato nel parco giochi. E per finire le opere d’arte di copertoni. Quale miglior modo per nobilitare un oggetto così ingombrante e inquinante che restituirlo al mondo sotto forma di scultura urbana?
Marilisa Romagno
autore

condividi su