29/05/2021 - 14:44

“Bee home”, la prima casa delle api del sud Italia

Domenica 30 maggio si terra l'inaugurazione del primo apiario olistico del Salento. La struttura si trova ad Otranto e si chiama “Bee home” ed è la prima casa delle api del sud Italia.

apicultura

Alle 17 di domenica 30 maggio, il sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi, inaugurerà la struttura “Bee home”, la casa delle api, con la presenza di Legambiente e di tutti coloro che vorranno partecipare. L'evento è stato annunciato dal profilo Facebook di Bee Home - La casa delle api.

La struttura “Bee home” che si trova a Otranto in via Vicinale Sant’Emiliano, tra il lago di bauxite e il faro di Punta Palascìa, nasce dall’incontro tra Roberto Ventura (La Fenice Miele) e Davide De Donno (Scirocco Home Restaurant). Dalla grande amicizia nata tra i due e dalla messa in comune delle loro esperienze (di falegnameria per Daviede e di conoscitore delle api per Roberto), nasce la prima casetta delle api del sud Italia, che intende sensibilizzare grandi e piccoli sull’importanza della sopravvivenza degli impollinatori, sempre più in pericolo di estinzione.

Bee Home è appunto una casetta in legno, alla quale però sono collegate le arnie in modo che l'aria balsamica dell'alveare saturi l'ambiente interno, potendo così beneficiare di tutto ciò che le api hanno da offrirci. In Bee home si respira l'odore del miele , della propoli, del polline, la pappa reale, la cera ed addirittura delle microparticelle di veleno, un vero toccasana che unito all'apisound , ha un potere energizzante e rigenerante. È possibile vedere le api lavorare indisturbate e avvicinarsi e conoscere il loro mondo in tutta sicurezza.

Intervistato dal giornale Lecceprima.it, Davide De Donno racconta che“Troppe persone hanno paura delle api, ma io vorrei far vivere questo mondo affascinante permettendo a tutti di entrare nell’alveare. Non tutti sanno che le particelle di veleno delle api sono un antinfiammatorio naturale. Un signore che ha avuto il Covid-19 e problemi di respirazione, ha riscontrato molti effetti benefici dopo esser stato per dieci giorni a respirare nella “Bee home” e poi, il propoli è un antibiotico naturale, la cera delle api fa bene all’intestino”.

Per l’inaugurazione di domenica 30 è previsto un piccolo buffet con degustazione di miele ed altri prodotti. L'ingresso è libero e gratuito. Obbligatorio l'uso della mascherina ed il rispetto delle norme anti Covid.

Mariangela Lomastro
autore

condividi su